Stampa
Categoria: Non categorizzato
Visite: 139

GIMP 2.10


Un programma open source per fotoritocco, composizione e creazione immagini

GIMP è l’acronimo di GNU Image Manipulation Program e si è dimostrato il miglior software libero per la gestione delle immagini in grafica raster.

Il programma gestisce ad alti livelli fotoritocco, fotomontaggio, conversioni tra molteplici formati di file, animazioni in formato GIF e molto altro. Il software è inoltre compatibile con il formato proprietario PSD di Adobe Photoshop.

Il progetto nasce nel 1995 da Spencer Kimball e Peter Mattis ed è da tempo sviluppato da una nutrita equipe di volontari. Il logo/icona del programma è Wilber, un simpatico coyote pittore.

GIMP, anche se scaricabile gratuitamente, non è affatto un programma limitato al contrario si è dimostrato da tempo un editor fotografico maturo e completo. Il programma può essere utilizzato da un vasto pubblico che va dal semplice appassionato a vere e proprie figure professionali come fotografo, grafico, illustratore e studioso. Infine, può essere facilmente personalizzato grazie a molte opzioni per l’interfaccia grafica e plugin di terze parti.

Il software è multipiattaforma e disponibile per GNU/Linux, OS X, Windows e altri sistemi operativi.
Per scaricare gratuitamente la versione più recente di GIPM vi invitiamo a dare uno sguardo al sito ufficiale https://www.gimp.org/ e al sito italiano https://gimp.linux.it/www/info.html